Sai Tu la Terra ove i Cedri fioriscono?
Splendon tra le brune foglie Arance d'Oro
pel cielo azzurro spira un dolce zeffiro
umil germoglia il mirto,alto l'alloro........
(J.W. Goethe)

mercoledì 19 marzo 2014

Orecchiette con patate viola e pancetta profumate alla salvia

Oggi 19 Marzo festa del Papà,auguri quindi a tutti i Papà e a tutti i Giuseppe(come mio marito),Pippo,Giusy ecc ecc doveroso ringraziare questi Papà lavoratori,stanchi,pensierosi,preoccupati ma anche gioiosi,pazienti che tirano avanti le famiglie di tutta Italia,ma questo vuole anche essere un post dedicato alla Primavera e come non si potrebbe ormai dovremmo esserci,il clima qui è radicalmente cambiato,le giornate si sono allungate,i fiori iniziano a riempire aiuole,balconi,prati ecc insomma festeggiamo il suo arrivo mettendo tanto colore in tavola,l'idea di questo piatto mi è stata suggerita dal colore stesso di questo affascinante prodotto e dalla deliziosa pasta con le patate in minestra che tanto  adoravo da piccola,che ne dite andiamo ai fornelli??! allora si va in tavola con una Lady davvero particolare....Lady Viola dell'azienda MA.DE.CO.





......ne è nato questo piatto gustoso e profumato,nuovo e coloratissimo!








Ingredienti
per 2 persone
200g di orecchiette
100g di pancetta a dadini
sale q.b.
noce moscata un pizzico
latte q.b.
olio evo q.b.


Preparazione


Mettiamo a sbollentare le patate,nel frattempo rosoliamo in padella la pancetta con qualche fogliolina di salvia,se la pancetta non è troppo grassa possiamo aggiungere una goccia d'olio altrimenti meglio evitare,appena pronta mettiamola a parte.Non appena le patate saranno cotte priviamole della buccia e passiamole con uno schiacciapatate aggiungiamo un pizzico di noce moscata,regoliamo di sale e se volete un pò di latte o dell'acqua di cottura per un risultato più leggero a vostro piacere,a questo punto con un mix ad immersione facciamone una vellutata ma dalla consistenza molto densa come in foto.
Cuociamo le nostre orecchiette scoliamole e buttiamole in padella con la pancetta,la salvia e qualche cucchiaio della nostra purea di patata violetta,mantechiamo e serviamo con delle foglioline di salvia.
Piaceranno e di sicuro sorprenderanno i vostri commensali.

Visitate l'azienda MA.DE.CO.
noterete e apprezzerete con quanta premura e dedizione si dedica alla coltivazione di prodotti eccezionali....Made in Italy...cos'altro! ;)











Ringrazio immensamente
Edvige del blog Memento Solonico per avermi pensata attribuendomi questo premio.
Ma devo anche ringraziare tutti voi che mi seguite e ai quali lo dedico.





A prestissimooooo

31 commenti:

  1. una vera chicca questo piatto...molto bello e sicuramente altrettanto buono. complimenti per il restyling del blog , molto elegante . un abbraccio ,Peppe.

    RispondiElimina
  2. I tuoi piatti sono sempre un capolavoro ma questo è veramente particolare, bravissima Ketty e auguri a tuo marito!!!!!

    RispondiElimina
  3. Che bel piatto!!!!! Mi fa venir fame.
    Un abbraccio a te.

    RispondiElimina
  4. Ciao Ketty, bella la presentazione di questo gustoso piatto di orecchiette, ottimo l'accompagnamento con la purea di patata viola!!!
    Brava, splendido piatto!!!
    Bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
  5. Che colori invitanti! Mi piace questo piatto, brava!
    V

    RispondiElimina
  6. un gran bel modo per portare le orecchiette a tavola, brava

    RispondiElimina
  7. non ho mai avuto modo di assaggiare le patate viola nè le conosco...il tuo piatto è troppo invitante e sicuramente buonissimo, mi piace tantissimo:)
    baci
    Rosy

    RispondiElimina
  8. Come al solito i tuoi piatti sono favolosi! la classe non è acqua!
    Un saluto affettuoso
    Marghe

    RispondiElimina
  9. mmm che invitanti e colorate le tue orecchiette...complimenti cara!

    RispondiElimina
  10. Che colori e che sapori questo piatto cara Ketty è davvero un piatto che mi ispira moltissimo!!Un bacione,Imma

    RispondiElimina
  11. Ma che meraviglia Ketty i tuoi piatti e le tue foto mi fanno sognare. Deliziose queste orecchiette abbinate perfettamente alle patate viola. Bacioni cara

    RispondiElimina
  12. Meravigliose quelle patate!!!!! non leho mai viste in vita mia!!!! Anche tu orecchiette vedo!!! buonissime davvero.. smackkk

    RispondiElimina
  13. sarei proprio curiosa di assaggiare questi sapori...

    RispondiElimina
  14. Le tue foto mi hanno stregata! Complimenti :)
    Ti ho scoperta nel gruppo delle Bloggalline e ora ti seguo volentieri così non ti perdo di vista!

    RispondiElimina
  15. Che bel piatto Ketty! Mi piacciono i sapori e i colori che hai usato, bravissima!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Che meraviglia, Ketty, ogni cosa che fai ha sempre grande eleganza oltre al fatto di far venire immediatamente l'acquolina! :D Complimenti, stupende anche le foto e la grafica nuova mi piace tanto :) Ti mando un bacione, felice weekend! :**

    RispondiElimina
  17. Grazie a tutti davvero! non riesco a rispondervi singolarmente accendo il pc invio e scappo....però farò il possibile per passare a trovarvi.Vi ringrazio di cuore siete fantastiche/i
    :)

    RispondiElimina
  18. bellissime da vedere, davvero.
    una cosa: non mi piace la pancetta, sostituirla con lo speck a tuo avviso darebbe una nota troppo salata alla pietanza?

    RispondiElimina
  19. Ti ringrazio per il commento,gentilissima.
    Ti dirò è da provare anche con lo speck non la trovo malvagia come idea,io ho usato senza indugio la pancetta perchè era quello che avevo in casa,se provi questa versione fammi sapere del resto come sapidità direi che sono parenti ;)
    Grazie ancora per essere passata da me.

    RispondiElimina
  20. Ketty che bel piatto! Le patate viola con lo la pancetta secondo me ci stanno d'incanto, un bacione mia cara!

    RispondiElimina
  21. woww!!!! è un sogno questo piatto....si mangia prima con gli occhi e poi....le foto stupende...Bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  22. dolce Ketty! ma che bel piatto goloso e colorato, mi piace molto, è nelle mie corde ;-) auguri a tuo marito in ritardo e bacioni a te

    RispondiElimina
  23. un piatto solare che fa venire voglia di sole e d'estate, grazie cara ! Buona domenica, un bacione

    RispondiElimina
  24. mmmm...che piatto favoloso...si mangia prima con gli occhi!
    bacione

    RispondiElimina
  25. ma che meraviglia! Ti ho scoperto e sono rimasta incantata non solo dal tuo piatto ma anche dalle foto! Brava brava

    RispondiElimina
  26. Questo piatto ha dei colori bellissimi e, visto che di qui la primavera se n'è andata, me la riporta almeno in tavola.
    Un peccato che non riesca mai a trovare le vitellotte, quella crema violetta dà appeal a tutto l'insieme!

    RispondiElimina
  27. Una splendida presentazione per un piatto che racchiude non solo (e come sempre tu magistralmente combini) per i colori ma per i profumi e i gusti. Semplice ma con stile. Ti abbraccio fortissimo Ketty e ti mando un grande bacione, brava e sempre brava per le tue ambientazioni così calde e rilassanti che mettono a proprio agio

    RispondiElimina
  28. Bellissimo questo piatto, in più hai fatto delle foto meravigliose! Bravissima Ketty

    RispondiElimina
  29. Che bello questo piatto di pasta, molto scenografico :-)

    RispondiElimina
  30. Bello il piatto e belli i colori! Una volta ho provato a coltivare le patate viola in casa ma purtroppo non sono nate! :(

    Se ti interessa il primo Aprile partirà un contest dedicato alle crostate, le ricette vincitrici si porteranno a casa dei kit di prodotti al farro biologici (dell'azienda Prometeo Urbino) ed inoltre potranno entrare nel nostro e-book con i relativi link a pagine e/o siti.
    Se ti interessa questo è link dove trovare tutte le info.

    http://www.ilgolosomangiarsano.com/articoli/contest-crostate/

    RispondiElimina
  31. cara Ketty passo per un saluto veloce e augurarti una splendida domenica :-) Bacioni

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...